http://scuolemestieridarte.it/wp-content/uploads/2013/07/tads.jpg

Futuro artigiano: dal laboratorio all’impresa

TADS, Tarì Design School

Il distretto orafo campano vanta ben duemila anni di storia. Già al tempo di Federico II di Svevia (1194-1250) sono documentati a Napoli diversi laboratori orafi e si ritiene che sotto Carlo II d’Angiò (1248-1309) sia stata costituita la prima corporazione di orefici. È a partire dalla fine del Quattrocento, sotto il dominio aragonese, che comincia a svilupparsi una vera e propria scuola napoletana dell’oro.

Oggi il distretto, erede di una tradizione tanto nobile quanto lunga e gloriosa, conta oltre duemila aziende divise tra le filiere di Napoli, Marcianise e Torre del Greco, specializzate nella lavorazione da un lato dell’oro e dell’argento e, dall’altro, del corallo e del cammeo, con un’occupazione tra le più elevate del territorio. Fiore all’occhiello del distretto è il Centro Orafo il Tarì di Marcianise, in provincia di Caserta, che nasce dalle idee coraggiose di un nucleo di imprenditori orafi campani e si concretizza all’inizio degli anni novanta in un consorzio d’imprese unite da un progetto ambizioso. Dalla produzione al commercio, dall’organizzazione alla formazione, il Tarì segue con speciale attenzione e competenza tutte le diverse componenti del panorama orafo, costituendo un’esperienza unica a livello internazionale. Una vera e propria cittadella dell’eccellenza che ospita ben quattrocento aziende specializzate, consorziate all’insegna di alcuni valori comuni fondamentali: organizzazione, libertà di movimento, qualità ed efficienza. Il Centro Orafo è strutturato in modo da offrire servizi a 360 gradi, potendo contare su una gestione diretta di tutte le attività esercitate al suo interno.

1

Qui il culto della tradizione si unisce allo spirito di innovazione e alla cultura imprenditoriale. Una visione che già si coglie nel nome del Tarì, mutuato da un’antica moneta araba diffusa nel regno di Napoli fino all’età aragonese, per rappresentare non solo il concetto di preziosità ma anche le due facce del panorama orafo: la tradizione e la contemporaneità. Con l’impegno a valorizzare e preservare l’artigianato orafo campano e il suo straordinario retaggio, assicurando la successione generazionale, nel 1991 nasce in seno al Centro Orafo una scuola altamente specializzata: TADS, Tarì Design School, che propone corsi tecnici e di design per il settore orafo con un forte orientamento progettuale, frutto del costante dialogo con aziende e professionisti e grazie al supporto di aule, laboratori tecnici e informatici che coprono una superficie di oltre mille metri quadri. TADS offre diversi percorsi formativi: da quelli tecnici volti alla specializzazione di professionisti con un’elevata preparazione nella realizzazione di lavori di alta precisione, a quelli creativi legati alla progettazione, fino allo studio della gemmologia. Percorsi pensati per attrarre i giovani, insegnando loro la passione di un mestiere antico, ricco di storia e di tradizione, ma insieme fortemente contemporaneo; trasmettendo loro la consapevolezza che le esigenze del mercato sono mutate ed è più che mai necessario disporre di una formazione complessa e a tutto tondo. Fondamentale la conoscenza dei materiali e delle lavorazioni, dalle più antiche alle più moderne, in un percorso che coniuga costantemente manualità, artigianalità e cultura del progetto, conoscenza del mercato e delle sue dinamiche. Nei laboratori didattici, dotati di ogni necessaria attrezzatura tecnica, gli allievi apprendono l’uso di archetti e lime, ma così pure di strumenti tecnologicamente avanzati come il microscopio binoculare, indispensabile per incastonare pietre preziose di pochi centesimi di carato, e dei più moderni sistemi di progettazione 3D.

3

La Scuola coltiva una strategica rete di alleanze e scambi con altre scuole ed enti formativi di eccellenza, in Italia e all’estero. Ha inoltre consolidato nel tempo rapporti con aziende importanti anche a livello internazionale: è il caso della svizzera ETA, che ospita gli studenti del TADS due volte l’anno presso la propria sede per consentire loro di specializzarsi sui calibri prodotti per i prestigiosi marchi di orologeria del gruppo Swatch; e ancora di alcuni dei più noti nomi del sistema moda e gioiello. Il corso per Orafo, di durata biennale, che prevede la partecipazione di venti studenti, si propone di formare professionisti competenti nella progettazione dei preziosi e nelle diverse tecniche di lavorazione dei metalli. A esso si affianca il corso specialistico per Incastonatore, di durata annuale, che forma fino a sedici studenti nelle lavorazioni di alta precisione connesse al montaggio di pietre preziose su oggetti di gioielleria e oreficeria. Il corso di Design del Gioiello, di durata annuale, aperto a classi di venti allievi, prevede lo sviluppo di competenze nella progettazione attraverso insegnamenti che spaziano dai fondamenti di geometria alle tecniche del colore, dallo sketching all’utilizzo di Adobe Illustrator e Photoshop, dalla progettazione alla prototipazione rapida.

2

E ancora, a completamento dell’offerta formativa in questo settore, i corsi di Gemmologia, dedicati alla specializzazione di operatori del settore nell’analisi e classificazione del diamante, delle pietre preziose di colore e delle perle, svolti in collaborazione con IGI-Istituto Gemmologico Italiano, ente di riferimento altamente qualificato nel mondo della gemmologia. Con il corso per Orologiaio, di durata biennale e aperto solo a quindici studenti, la Scuola fornisce agli allievi la preparazione tecnica necessaria allo svolgimento di uno dei mestieri più affascinanti e complessi della tradizione artigianale. Ne escono professionisti abili nel montaggio, smontaggio e nella riparazione di tutte le tipologie di segnatempo, figure oggi molto richieste dal mercato. Lo speciale rapporto tra docente e allievo che l’alta specializzazione e i “piccoli numeri” di questa realtà scolastica consentono; la forte dimensione esperienziale e laboratoriale dell’insegnamento, che facilita e incentiva la partecipazione creativa dei giovani, responsabilizzandoli e avvicinandoli da subito alla pratica professionale; la loro vicinanza anche fisica alla realtà produttiva del settore grazie all’inserimento nella struttura del Centro Orafo, sono certamente alcuni fra i punti di forza di questo originale progetto formativo.

Anno di fondazione: 1991
Direttore: Andrea Maria Romano
Corso di studi: 1 settimana/2 anni
Iscritti 2013/2014: 100
Diplomati 2013: 70
Centro Orafo Il Tarì
Zona Asi Marcianise sud, Marcianise, Caserta
Tel. (+39) 0823 517409
www.taridesignschool.it